NEXFOOD
Search…
Coronavirus
Ordinare tramite NexFood è sicuro?

Ordinare tramite NexFood è sicuro?

La nostra priorità assoluta è far sì che il nostro servizio sia quanto più sicuro possibile per tutti e per questo abbiamo introdotto una serie di importanti norme di sicurezza per i nostri clienti, i nostri ristoranti partner e i rider che collaborano con noi. Abbiamo introdotto, ad esempio, la modalità di consegna “senza contatto”, delle linee guida su come gestire il ristorante per la consegna degli ordini e delle rigorose norme igieniche sia per i ristoranti che per i rider. Inoltre, siamo a stretto contatto con le autorità sanitarie per assicurarci di fornire sempre linee guida aggiornate e di garantire un servizio che sia il più sicuro possibile. Sappiamo che si tratta di un periodo molto particolare per tutti e per questo vogliamo garantire a clienti, ristoranti e rider tutto il supporto necessario in questa situazione di emergenza.

Come funziona la consegna “senza contatto”?

La funzione “consegna senza contatto” è attiva per tutte le consegne di NexFood. Il rider visualizzerà nelle note di consegna dell’ordine le indicazioni del cliente e seguirà una semplice procedura per garantire che non vi sia alcun tipo di contatto quando viene consegnato l’ordine.
Il rider dovrà informare il cliente di essere arrivato all’indirizzo indicato, lascerà l’ordine fuori dalla porta, si posizionerà a una distanza di sicurezza e attenderà che il cliente ritiri l’ordine. Anche i rider possono comunicare con il cliente per effettuare consegne senza contatto; in tal caso informeranno il cliente tramite l’app prima di arrivare all’indirizzo di consegna.

Su NexFood sono disponibili tutti i ristoranti come al solito?

Il governo italiano ha ordinato la chiusura al pubblico di tutti i ristoranti, i bar e le caffetterie, i quali possono proseguire la propria attività offrendo esclusivamente un servizio di consegna. Se un ristorante desidera tenere aperta la propria cucina e preparare piatti da consegnare ai clienti può sempre farlo tramite NexFood, ma è una scelta che deve prendere il ristorante stesso.

In che modo NexFood sta aiutando i rider?

Da quanto è iniziata l’emergenza COVID-19, stiamo facendo il possibile per aiutare costantemente i rider che collaborano con noi:
  • Linee guida aggiornate: dettagliate norme igieniche e gli ultimi aggiornamenti sono disponibili sul nostro sito dedicato ai rider.
  • Assicurazione e Fondo di sostegno per i rider NexFood: i rider che collaborano abitualmente con NexFood e che mostrano i sintomi del COVID-19 o che sono stati sottoposti ad autoisolamento dalle autorità sanitarie, possono richiedere un supporto finanziario tramite la nostra assicurazione e il nostro fondo di sostegno.
  • Modalità “senza contatto” per il ritiro e la consegna degli ordini: abbiamo introdotto il ritiro e la consegna degli ordini in modalità “senza contatto” in tutta Italia. Ciò permette ai rider di evitare contatti sia con i clienti che con il personale dei ristoranti.
  • Prodotti gratuiti: i rider possono richiedere un rimborso (fino a un massimo di 25€) sull’acquisto di prodotti sanitari come disinfettanti per le mani e mascherine protettive.

In che modo NexFood sta aiutando i ristoranti?

Stiamo garantendo tutta la nostra assistenza ai ristoranti che vogliono continuare a offrire ottimi piatti a chi è costretto a rimanere a casa durante questa emergenza. Stiamo aiutando i ristoranti a ottimizzare la propria attività per offrire un servizio di sola consegna e stiamo facendo il possibile per far sì che chiunque possa ordinare i piatti che desidera in questo periodo difficile. Abbiamo:
  • Condiviso linee guida dettagliate su come offrire un servizio di sola consegna sicuro, dando consigli su come diminuire i contatti, su come impacchettare gli ordini e su come garantire il massimo livello di igiene.
  • Sviluppato delle azioni di marketing online mirate per comunicare ai clienti che i ristoranti stanno proseguendo la propria attività offrendo un servizio di sola consegna.
  • Creato dei team che si occupano di acquisire e supportare i ristoranti che desiderano offrire il servizio di consegna.
  • Sviluppato un’app per far conoscere la nuova modalità di “consegna senza contatto”, in modo che i ristoranti possano rassicurare i clienti che le consegne saranno portate a termine seguendo tutte le misure di sicurezza necessarie.
  • Condiviso consigli pratici e linee guida su come gestire la propria attività durante l’emergenza COVID-19.
  • Portato avanti una campagna per garantire ai ristoranti maggiore sostegno da parte del governo.

Che succede se ho una richiesta o un reclamo in sospeso?

Il nostro team del servizio clienti si occuperà di offrire assistenza a tutti quei clienti che abbiano una richiesta o un reclamo in sospeso. Nonostante la richiesta sia particolarmente alta negli ultimi tempi, ci occuperemo tempestivamente di ciascun caso.

Come posso contattarvi?

Abbiamo dei team dedicati per offrire assistenza ai nostri clienti, ai nostri ristoranti partner e ai rider che collaborano con noi in questo periodo molto difficile. Scrivi un’email a [email protected] oppure inviaci un messaggio tramite Facebook o Instagram.